Newsletter

Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli e sulle nostre attività?

Iscriviti alla nostra Newsletter

L'editoriale

barra1

 

C. A. Rinolfi: 

Gilet gialli a Parigi e giovani volti a Milano

 

Green Economy

barra1

 

franca castellini_2F. Castellini Bendoni: 

Un nuovo alfabeto per la scuola

 

Biotecnologia e Nutraceutica

barra1

 

A. Viglia: 

Acqua: questa sconosciuta

 

Nutrizione e omotossicologia

barra1

 

D. Mainardi: 

Disbiosi intestinale: probiotici e prebiotici

Gilet gialli a Parigi e giovani volti a Milano

Opposti volti di un’unica mutazione – di Carlo Alberto Rinolfi (*)

Tutti possediamo quel giubbotto di sicurezza ad alta visibilità per quando la nostra vettura è in panne e vogliamo evitare di essere investiti dalle auto in corsa.

I nostri cugini d’Oltralpe lo hanno indossato inizialmente per non essere investiti da una tassa sui carburanti […]

Mulini a vento digitali e disabilità umane

– di Carlo Alberto Rinolfi (*)

Ciascuna delle preziose considerazioni espresse da Gabriella Campioni in “Mutazioni e Resilienza ” in risposta a “Disabili Mutanti” merita di essere approfondita.

Su un quesito in particolare è utile fermare l’attenzione. “Nulla è più “normale”… ma qual è la norma e chi l’ha stabilita o ha deciso che […]

Mutazioni e Resilienza . E se...?

– di Gabriella Campioni (*)

In risposta all’articolo “Disabili mutanti nella società dei rischi” di Carlo Alberto Rinolfi

Ho capito che cos’è per me la resilienza anni fa, durante una gita sull’Etna, vedendo un fiore che si faceva orgogliosamente strada in mezzo a una distesa di lava nera e indurita. E un’altra volta, vedendo un […]

Disabili mutanti nella società del rischi

di Carlo Alberto Rinolfi (*)

Anche un bambino sa di vivere nell’era dei rischi globali, lo scopre tutti giorni nelle immagini che entrano nella sua mente attraverso lo smartphone e la tv.

Lo sa bene Greta Thunberg la quindicenne svedese affetta dal morbo di Asperger ( come Mozart e Einstein) che lo ha […]

Facciamo il punto sul riscaldamento globale - 2a parte

Il rapporto tra agricoltura e cambiamenti climatici

– di Mario Giorcelli (*)

“Il 95 per cento della soia prodotta nel mondo è consumata dagli animali d’allevamento – in particolare bovini – dopo essere stata trasformata in mangime”. Ecco perché per produrre un solo chilogrammo di carne bovina bisogna imporre all’atmosfera emissioni per circa 200 […]