Newsletter

Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli e sulle nostre attività?

Iscriviti alla nostra Newsletter

L'editoriale

barra1

 

C. A. Rinolfi: 

La miniera sotto i piedi di Milano

 

Green Economy

barra1

 

franca castellini_2F. Castellini Bendoni: 

L'acqua va in città - Il caso di New York

 

Biotecnologia e Nutraceutica

barra1

 

A. Viglia: 

Acqua: questa sconosciuta

 

Nutrizione e omotossicologia

barra1

 

D. Mainardi: 

L'acqua "vegetale" e il Piatto della Salute

Obesità

La misura della condizione di obesità della popolazione di un Paese, secondo la definizione che ne dà la WHO (World Health Organization), è data dalla percentuale di popolazione di età superiore a 15 anni il cui Indice di Massa Corporea (BMI, Body Mass Index) è uguale o superiore a 30 kg per mq di superficie corporea.

Secondo stime WHO, nel 2008, nel mondo, oltre 500 milioni di persone di età superiore a 20 anni –  pari al 10% circa del totale – risultavano obese; significativo anche il numero delle persone delle stesse classi di età in sovrappeso (cioè con BMI compreso tra 25 e 30 kg/mq), pari a oltre 900 milioni nel mondo.

La mappa presente nella pagina esprime la percentuale di popolazione obesa, di età superiore ai 15 anni, per ogni Paese rappresentato nell’ Atlante Globale della Nutrizione.

I dati, provenienti dal database della WHO, si riferiscono al 2010.

Per una lettura più completa, è possibile visualizzare gli stessi dati in forma tabellare, in associazione con l’indicatore della denutrizione, per ciascuno dei diversi Mondi considerati nell’ Atlante Globale della Nutrizione, alle seguenti pagine:

Potrebbe inoltre essere utile analizzare l’andamento temporale dell’obesità nel mondo attraverso la pagina della dinamica dell’obesità

Per le mappe dell’obesità dei singoli Mondi si rimanda a:

Per ulteriori approfondimenti sulle tematiche della nutrizione vai alla pagina  Nutrizione nel mondo