Newsletter

Vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli e sulle nostre attività?

Iscriviti alla nostra Newsletter

L'editoriale

barra1

 

C. A. Rinolfi: 

L'amico laico di Dio

 

 

Green Economy

barra1

 

franca castellini_2F. Castellini Bendoni: 

Boxe vs. Parkinson

 

 

Biotecnologia e Nutraceutica

barra1

 

A. Viglia: 

Acqua: questa sconosciuta

 

Nutrizione e omotossicologia

barra1

 

D. Mainardi: 

Parkinson: l'importanza della dieta

La disabilità nelle regioni italiane

La mappa e le tabelle in basso illustrano la prevalenza dei diversi tipi di disabilità (invalidità motoria, insufficienza mentale, malattia mentale, cecità, sordomutismo, sordità) nelle regioni italiane sulla base degli ultimi dati ISTAT (2013).

Complessivamente, gli italiani che hanno dichiarato di essere affetti da almeno un tipo di disabilità sono stati 3.663.000, con la seguente ripartizione delle diverse disabilità:

Invalidità motoria Insufficienza mentale Malattia mentale Cecità Sordomutismo Sordità
2.097.000 649.000 682.000 325.000 59.000 1.046.000

Si tenga conto che la somma dei diversi tipi di disabilità è superiore al numero complessivo di disabili, perché una stessa persona può essere portatrice di più disabilità contemporaneamente.

La mappa tematica, basata sulle tabelle, illustra, per ogni regione, il numero di persone (ogni 1.000 abitanti) che dichiarano di essere portatori di disabilità motoria; scorrendo con il mouse sulla singola regione appaiono il dato di prevalenza (che, a livello nazionale, è di 34,8 ogni 1.000 abitanti) e il valore assoluto.

 

Tab. 1: Persone che hanno dichiarato di essere affette da invalidità motoria, insufficienza mentale, malattia mentale, cecità, sordomutismo e cecità per regione.

Anno 2013 (per 1.000 persone della stessa area geografica); fonte dati: Istat.

La tabella è ordinabile in senso ascendente o discendente cliccando sulle intestazioni di colonna.

RegioniInvalidità motoriaInsufficienza mentaleMalattia mentaleCecitàSordomutismoSordità
Abruzzo39,1013,5014,509,601,1018,90
Basilicata30,0014,9017,807,400,6020,20
Calabria31,3013,7013,006,001,7015,20
Campania32,4014,1014,105,101,5013,00
Emilia-Romagna43,1011,1011,804,901,0019,40
Friuli-Venezia Giulia41,307,207,604,600,6021,80
Lazio32,409,3010,404,100,8014,20
Liguria45,309,6012,005,400,2020,60
Lombardia27,207,608,704,000,6014,50
Marche39,9014,8015,705,601,2027,80
Molise49,1012,5010,808,302,5016,40
Piemonte34,007,408,004,200,8017,70
Puglia38,5013,5015,707,700,4019,60
Sardegna44,3012,6013,308,900,8020,10
Sicilia33,0013,6013,906,901,7020,10
Toscana39,3012,509,805,700,7019,70
Trentino - Alto Adige34,905,805,505,601,809,00
Umbria44,7015,6011,809,300,7028,30
Valle d'Aosta27,3010,808,002,300,4013,50
Veneto33,208,109,604,401,2017,20

 

Tab. 2: Persone che hanno dichiarato di essere affette da invalidità motoria, insufficienza mentale, malattia mentale, cecità, sordomutismo e cecità per regione.

Anno 2013 (dati espressi in migliaia); fonte dati: Istat.

La tabella è ordinabile in senso ascendente o discendente cliccando sulle intestazioni di colonna.

RegioniInvalidà motoriaInsufficienza mentaleMalattia mentaleCecitàSordomutismoSordità
Abruzzo52181913125
Basilicata179104012
Calabria62272612330
Campania189838230976
Emilia-Romagna189495222485
Friuli-Venezia Giulia50996127
Lazio185545924481
Liguria7215199033
Lombardia2687485396142
Marche6223249243
Molise1543315
Piemonte149333518478
Puglia157556431280
Sardegna73212215133
Sicilia1676971359102
Toscana147473621374
Trentino - Alto Adige3666629
Umbria4014108125
Valle d'Aosta311002
Veneto162404721684

Mondohonline segnala, per ciascuna regione italiana: